Sicurezza Stradale in Sardegna: A Nuoro e Oristano “Sicurstrada Live” il 26-27-28 Novembre
Sicurezza Stradale in Sardegna: A Nuoro e Oristano “Sicurstrada Live” il 26-27-28 Novembre

Nell’ambito delle attività di Sicurstrada, il programma di Fondazione Unipolis – Fondazione d’impresa del Gruppo Unipol – che sensibilizza i cittadini sui temi della sicurezza stradale, sono state organizzate alcune iniziative sul territorio sardo. Le iniziative sono organizzate in collaborazione con il Consiglio Regionale Unipol (CRU) Sardegna e undici locali Agenzie UnipolSai, con il patrocinio dei Comuni di Nuoro e Oristano.

Le iniziative Sicurstrada Live si svolgeranno il 26, 27 e 28 novembre 2019 con gli studenti di Nuoro e a Oristano.

A Nuoro 26 novembre (dalle 10 alle 13.30) si svolgerà l’incontro con i ragazzi del Liceo Linguistico “Maria Immacolata”, per poi proseguire il 27 novembre (dalle 10.45 alle 13.15) con gli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale “Salvatore Satta”.

Appuntamento poi ad Oristano, il 28 novembre, per due iniziative che coinvolgeranno gli studenti dell’I.I.S. Liceo Scientifico “Mariano IV d’Arborea” (dalle 8.30 alle 11) e del Liceo Classico “S.A. De Castro” (dalle 11.30 alle 13 all’Hotel Mistral).

Quattro momenti in cui i ragazzi potranno confrontarsi sui temi della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile, analizzare i lavori multimediali che loro coetanei di altre parti d’Italia hanno realizzato per il contest “La sicurezza si fa strada” e si metteranno alla prova con il simulatore di guida “Safety Drive” di Unipolis, un software fra i più avanzati a livello europeo che permetterà agli studenti di immedesimarsi in diverse situazioni comportamentali e ambientali critiche sulla strada. Per poter proseguire la formazione e l’esperienza del simulatore in autonomia, il software sarà donato da Fondazione Unipolis alle scuole partecipanti, mentre le locali Agenzie UnipolSai doneranno i supporti tecnici necessari.

Alle iniziative interverranno il Sindaco di Nuoro Andrea Soddu, il Sindaco di Oristano Andrea Lutzu, l’Assessore Maria Giuseppa Boi del Comune di Nuoro, i rappresentanti delle Polizie Locali, i Dirigenti scolastici delle scuole coinvolte, il Presidente di CRU e Legacoop Sardegna Claudio Atzori, Fausto Sacchelli e Francesco Moledda di Fondazione Unipolis e i rappresentanti del movimento nuorese #AdessoBasta, voluto da Giovanni Pintor, che si impegna a tenere alta l’attenzione sui temi della sicurezza stradale, in particolare tra le ragazze e i ragazzi.

Condividi sui Social Network
'