Obama: "Vertice storico"
Obama: "Vertice storico"

Il presidente degli Stati Uniti: “Sono state prese dai leader mondiali decisioni della portata senza precedenti per far ripartire l’economia e per giungere alla ripresa della economia mondiale.”.
Napolitano: “Sono state prese decisioni comuni”.

Obama: "Vertice storico"

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha definito il vertice G20 di Londra storico e produttivo: "Sono state prese dai leader mondiali decisioni della portata senza precedenti per far ripartire l’economia, si tratta di una svolta decisiva" per giungere alla ripresa della economia mondiale.

Dal vertice di Londra è arrivato anche l’annuncio da parte del presidente Usa che l’aiuto alimentare degli Stati Uniti alle regioni più povere del pianeta sarà raddoppiato e portato al di sopra di 1 miliardo di dollari. Rispondendo alle domande dei giornalisti sull’impatto del piano varato dal G20 sulla crisi economica poi Obama ha definito le misure "più coraggiose e veloci di quelle che abbiamo mai visto in passato in occasione di altre crisi finanziarie" e "che possano riportare fiducia, salvare posti di lavoro e portare crescita. Nella vita, comunque – ha concluso – non ci sono garanzie e in economia è lo stesso".

Napolitano: "Sono state prese decisioni comuni"
 

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, si è detto soddisfatto dei risultati raggiunti al G20 di Londra. "I capi di Stato e di governo hanno preso misure importanti – ha detto Napolitano parlando dalla tenuta presidenziale di Castelporziano -. Forse per la prima volta si sono assunte decisioni collettive: non solo impegni di coordinamento, ma decisioni comuni".

Condividi sui Social Network
'