MISE, Voucher per la digitalizzazione delle Pmi
MISE, Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con Decreto direttoriale del 24 ottobre 2017, ha definito le modalità e i termini di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni della misura “Voucher per la digitalizzazione delle Pmi”.

Si tratta di un contributo a fondo perduto del 50% per progetti di investimento fino a 20.000, pertanto il contributo a fondo perduto sarà erogato nella misura massima fino a  € 10.000.

IL VOUCHER: è un contributo a fondo perduto utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

GLI ACQUISTI: devono essere effettuati successivamente alla prenotazione del Voucher.
LE AGEVOLAZIONI: Ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

RISORSE DISPONIBILI: 100 milioni di euro.

DOMANDE:  potranno essere presentate dalle imprese, esclusivamente tramite la procedura informatica. Dal 15 gennaio 2018 sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda. Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata.

Per accedere alla procedura informatica bisogna essere in possesso oltre che di una casella PEC attiva e registrata nel Registro delle imprese, anche della Carta nazionale dei servizi e del relativo PIN rilasciato con la stessa.

La trasmissione della domanda è consentita a partire dalle ore 10.00 del 30 Gennaio 2018 e fino al termine ultimo delle ore 17.00 del 9 febbraio 2018.

Consulta la pagina web dedicata.

Condividi sui Social Network
'