La cooperazione sociale nei servizi per l’infanzia
La cooperazione sociale nei servizi per l’infanzia

Roma, 13 maggio 2009: incontro nazionale delle cooperative sociali del settore infanzia. Gli interventi rivolti all’infanzia sono uno degli ambiti imprenditoriali di rilevanza strategica per le Cooperative sociali. Vedi inviti e questionario allegati.

Quello degli interventi rivolti all’infanzia è uno degli ambiti imprenditoriali di rilevanza strategica per le Cooperative Sociali, ed ha conosciuto negli ultimi anni un significativo sviluppo. Oggi sono centinaia le cooperative associate impegnate in attività di gestione di asili nido, ludoteche e servizi diversi all’infanzia.

In relazione alla diffusa esigenza di sviluppare un percorso di iniziative associative tese a segnare più marcatamente il nostro ruolo nel settore delle politiche per l’infanzia, è stata a suo tempo definita, in capo a Pino Bongiorno, nell’ambito della Presidenza Nazionale di Legacoopsociali, la delega a coordinare questo ambito.

Un primo confronto, molto partecipato, si è svolto nell’incontro tenuto a Bologna lo scorso 17 novembre 2008, che ha dato vita a un gruppo di lavoro ristretto  che in questi mesi ha lavorato per impostare le linee dell’attività associativa in questo specifico ambito.

Si ravvisa a questo punto utile un nuovo incontro più ampio (una sorta di Stati Generali della cooperazione sociale impegnata nei servizi all’infanzia), che da un lato consenta il confronto sul lavoro sin qui fatto, e dall’altro ne strutturi la prossima evoluzione..

 

Tale giornata di incontro e confronto nazionale si svolgerà il giorno di

 

mercoledì 13 maggio

dalle ore 10 alle ore 17

presso la Sala Basevi di Legacoop Nazionale

Via Guattani, 9 – Roma.

 

La giornata, di cui con successiva comunicazione vi forniremo il programma più  dettagliato, sara’ articolata in una mattinata in seduta plenaria e nel pomeriggio in lavori di gruppo.

In particolare si propongono tre commissioni di lavoro, sui seguenti argomenti:

         Modelli gestionali a confronto;

         La formazione;

         Le fonti di finanziamento;

E’ importante che ogni regione porti attraverso le proprie cooperative contributi ed esperienze all’interno di tutti e tre i gruppi.

 

L’assemblea del 13 maggio sarà l’occasione anche per lanciare il 

“MANIFESTO DELLE COOPERATRICI E DEI COOPERATORI,

CHE OPERANO NEI SERVIZI ALL’INFANZIA”

Un testo sintetico (di cui in allegato si invia una bozza), ma riassuntivo delle nostre caratteristiche e della nostra missione che ha come obiettivo quello di promuovere la cooperazione sociale come soggetto imprenditoriale qualificato nel campo delle politiche per l’infanzia, e, in questo ambito, come partner significativo delle PPAA.

Invitiamo altresì tutte le cooperative a compilare il breve questionario che pure alleghiamo, ed a reinviarlo alla segreteria di Legacoopsociali entro il 30 aprile 2009

Condividi sui Social Network
'