Esaurite le risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga
Esaurite le risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga

Nell’ambito di un vertice tra il Presidente della Regione Sardegna e le Associazioni datoriali, tenutosi questa mattina, è stato comunicato l’esaurimento dei fondi per gli ammortizzatori in deroga. Dichiarazione di Antonio Carta, Presidente di Legacoop Sardegna.

La notizia, comunicata questa mattina dal Presidente Cappellacci alle Associazioni datoriali, è stata accompagnata dall’illustrazione dell’impegno della Regione Sardegna per il reperimento di ulteriori risorse, anche a valere su altri capitoli del bilancio regionale.

Lo scenario prospettato ha destato un’estrema preoccupazione nelle Associazioni datoriali e anche in Legacoop Sardegna, per le conseguenze drammatiche che sarebbero generate dalla mancata soluzione del problema.

Antonio Carta, Presidente di Legacoop Sardegna, ha dichiarato  "Abbiamo richiesto che sia massimo l’impegno della Giunta regionale per fronteggiare la carenza delle risorse finalizzate agli ammortizzatori  in deroga, considerando insufficienti e settoriali gli altri strumenti disponibili. Il Presidente Cappellacci ci ha chiarito che nei prossimi giorni si terrà a Roma la riunione degli Assessori regionali al lavoro con il Ministro del lavoro e gli altri ministri competenti, con all’ordine del giorno il rifinanziamento del sistema degli ammortizzatori sociali in deroga ed ha ribadito che la Giunta è già impegnata alle necessarie rimodulazioni del bilancio regionale. Aspettiamo alla prova dei fatti."

Nell’attesa del reperimento delle ulteriori risorse, che deve necessariamente essere tempestivo, le imprese cooperative eventualmente impegnate in confronti sindacali o in procedure di ordine amministrativo sono invitate ad ogni necessaria cautela.

La struttura di Legacoop regionale è a disposizione delle cooperative interessate ad approfondimenti.

Condividi sui Social Network
'