Emergenza COVID-19- Fidicoop Sardegna interviene su sospensioni, moratorie e liquidità straordinarie
Emergenza COVID-19- Fidicoop Sardegna interviene su sospensioni, moratorie e liquidità straordinarie

Fidicoop Sardegna, anche in collaborazione con Legacoop,  ha deciso di prestare un servizio veloce e agevolato di assistenza finanziaria legata all’emergenza sanitaria nella gestione delle posizioni attualmente in essere e garantite, oggetto di sospensione e proroga fino al 30/09/2020 attraverso una procedura automatica a semplice richiesta dell’impresa, a zero costi di istruttoria e commissioni dimezzate.

 Interventi previsti:

1. DL 18/2020 – art. 56 (Misure di sostegno finanziario alle micro, piccole e medie imprese colpite dall’epidemia di COVID-19) prevede:

  • il congelamento di tutte le linee di credito a breve termine esistenti alla data del  29  febbraio 2020 o, se superiori, a quella di pubblicazione del citato decreto, fino al 30 settembre 2020;
  • la sospensione di tutti i mutui e gli  altri  finanziamenti  a  rimborso  rateale, sino al 30 settembre 2020.

E’  facoltà delle imprese richiedere di sospendere soltanto i rimborsi in conto capitale.

Queste misure sono valide per le Imprese che NON sono classificate con esposizioni creditizie deteriorate alla data del 17 marzo e che rilasceranno autocertificazione di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID -19. 

2. Moratorie e allungamenti:per tutte le Imprese escluse dal perimetro del suddetto decreto, le banche possono decidere di estendere la sospensione delle rate. In questo caso è prevista una valutazione e un’istruttoria standard.

3. Ulteriori  misure  di sostegno finanziario alle imprese (art. 49, D.L. 18/2020), prevedono concessione di nuovi finanziamenti grazie a garanzie potenziate del Fondo Centrale di Garanzia e dei Confidi. Anche in questo caso è prevista una valutazione e istruttoria standard.

Per maggiori informazioni consulta il sito istituzionale di Fidicoop.

Condividi sui Social Network
'