Coopfond sostiene il progetto della Cooperativa Acanthus di Olmedo
Coopfond sostiene il progetto della Cooperativa Acanthus di Olmedo

l Fondo mutualistico di Legacoop, nel corso dell’ultimo Consiglio d’amministrazione, ha deciso di sostenere il progetto della Cooperativa Acanthus di Olmedo, con una partecipazione temporanea al capitale sociale e un finanziamento.

Una Casa delle farfalle, all’interno di un parco, affiancata ad un centro benessere con piscina. È un progetto capace di coniugare sostenibilità ambientale e turismo, conoscenza della natura e business.

Acanthus è stata costituita nel febbraio 2012 da quattro agronomi ed una biologa come start-up innovativa. È partita operando nella progettazione in campo agricolo, ambientale e biotecnologico e dal 2015 ha esteso la propria attività anche alla realizzazione di tali opere, espansione che ha provocato uno sviluppo significativo del fatturato.

Il piano di investimenti che il Fondo sosterrà è finalizzato al completamento del Progetto Butterfly House, ovvero la realizzazione di una struttura che riproduce una biosfera tropicale, in grado di ospitare 400 farfalle, realizzato all’interno di un parco attrezzato con aree gioco e picnic, un centro benessere con piscina coperta e scoperta. Una prima parte del centro ha aperto nel marzo 2017, facendo registrare una straordinaria affluenza di visitatori che ha incoraggiato questi ulteriori investimenti.

Il nuovo progetto sarà aperto 10 mesi all’anno e porterà alla creazione di 19 nuovi posti di lavoro, tra tempo pieno e part time. Ma Acanthus – che attualmente conta 9 soci e in media 21 occupati – sta seguendo anche altri progetti innovativi, tra cui la messa in produzione di un substrato di coltivazione biologico di origine esclusivamente vegetale e la realizzazione di una macchina per la raccolta ecosostenibile dei residui di posidonia oceanica spiaggiati ed il riutilizzo come concime vegetale.

 

Condividi sui Social Network
'