Cooperlavoro: importante comunicare i lavoratori cessati
Cooperlavoro: importante comunicare i lavoratori cessati

Le aziende devono comunicare tempestivamente al Fondo le interruzioni del rapporto di lavoro al fine di evitare inutili segnalazioni di anomalie.

Quando un lavoratore iscritto a Cooperlavoro cessa il suo rapporto con l’azienda, è importante che ciò venga comunicato tempestivamente a Cooperlavoro.

In mancanza di comunicazione della cessazione il Fondo rileva come anomalia l’assenza di contribuzione a favore dell’iscritto e, dopo quattro mesi senza regolarizzazione, invia una segnalazione di omissione contributiva all’iscritto.

Nella comunicazione vanno inseriti i seguenti dati:

– codice azienda e ragione sociale;
– nome e cognome dell’iscritto;
– codice fiscale dell’iscritto;
– data di cessazione del rapporto di lavoro

www.cooperlavoro.it

Condividi sui Social Network
'