Avviso “Fondo Microcredito FSE 2018”
Avviso “Fondo Microcredito FSE 2018”
La RAS, con Deliberazione di Giunta Regionale n. 41/3 del 07.9.2017, ha indetto un Avviso per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del “Fondo MICROCREDITO FSE” – POR FSE 2014-2020 – Asse I Occupazione.
Oggetto dell’Avviso: Sostenere  l’avvio di iniziative  di  attività  di  impresa  o  microimpresa ivi comprese  le  società  tra  professionisti,  promosse  da  soggetti, per  condizioni  soggettive  e  oggettive,  si  trovino  in  difficoltà  ad  accedere  ai  canali tradizionali del credito.
Le  proposte  potranno  essere  presentate  da  soggetti  inoccupati e disoccupati ai sensi del D. Lgs n. 150/2015  e successive modifiche e integrazioni.

Le  domande  potranno  essere  presentate  dai  soggetti che intendano  avviare  l’iniziativa  in forma  di:

• microimprese aventi forma  giuridica  di  ditta  individuale,  società  di  persone,  società  a  responsabilità  limitata,  Società Cooperative operanti  nei settori ammissibili.

Sono  da  considerarsi  prioritarie  le  proposte  che  rientrano  nelle  seguenti  categorie  di  attività:

•tutela dell’ambiente;

•ICT  (servizi  multimediali,  informazione  e  comunicazione);

•risparmio  energetico  ed  energie  rinnovabili.

Sono  esclusi  i seguenti settori:

• pesca e acquacoltura  di cui al Regolamento  (CE) n. 1379/2013  del Parlamento Europeo  e del Consiglio;

• industria carbonifera  ai sensi del Regolamento  (CE) n. 1407/2002;

• imprese  operanti  nelle  attività  connesse  con  la  produzione   primaria  dei  prodotti  agricoli;

• imprese  operanti  nel  settore  della  trasformazione  e  commercializzazione  dei  prodotti   agricoli,  così  come definiti  all’articolo  1  del  Regolamento   (UE)  n.  1407/2013,  nei  seguenti  casi:

– qualora  l’importo  dell’aiuto  sia  fissato  in  base  al  prezzo  o  al  quantitativo  di  tali  prodotti  acquistati  da produttori  primari  o immessi sul mercato delle imprese  interessate;

– qualora  l’aiuto  sia  subordinato  al  fatto  di  venire  parzialmente  o  interamente  trasferito  a  produttori  primari.

Agevolazione concessa

Microcredito, compreso tra un minimo di 5.000 Euro e un massimo di 25.000 Euro, della durata massima di 60 mesi, a tasso zero.

DOMANDE: le domande di accesso al Fondo possono essere presentate a partire dall’08 gennaio 2018 fino al 30 giugno 2018.

Le spese ammissibili sono:

– spese per investimenti fissi (macchinari, impianti, attrezzature, mezzi mobili, opere murarie) direttamente connesse all’attività d’impresa;

– spese di funzionamento e gestione strettamente connesse all’avvio della nuova iniziativa;

– spese per risorse umane   inerenti ad oneri e retribuzioni,  ammissibili  solo  qualora  su  quella  risorsa  umana non  siano  già  stati  concessi  sgravi  contributivi

– corsi  di  formazione  volti  ad  elevare  la  professionalità  del  lavoratore  autonomo,  dell’imprenditore  e  dei  relativi dipendenti.

Sono escluse le spese relative a mezzi di trasporto merci su strada da parte di imprese che effettuano il trasporto di merci su strada per conto terzi, gli interessi passivi e l’IVA se recuperabile. L’acquisto di autovetture/automezzi è ammissibile se strettamente funzionali all’attività d’impresa.

Procedura

I soggetti interessati presentano, a pena di  esclusione,  la  domanda  in  formato  elettronico,  tramite  la  modulistica,  Allegato  A  “Domanda  di  finanziamento” e  rispettivi  allegati,  disponibile  sul  sito  internet della Regione Autonoma Sardegna (www.regione.sardegna.it) e della SFIRS S.p.A. (www.SFIRS.it).

Consulta l’Avviso.

Condividi sui Social Network
'